Viaggio al termine della notte

Di fronte a certe opere, a certi artisti, non si può che rimanere a bocca aperta, sbigottiti, silenziosi. È quello che mi è successo dopo aver letto “Viaggio al termine della notte” di Louis Ferdinand Céline. Con fatica, dunque, scrivo una recensione, poiché esprimersi a riguardo è difficile. Solo la possibilità di dare un giudizio […]

Fiabesca Colmar

Capoluogo dell’Aut-Rhin, centro industriale e commerciale, la località alsaziana di Colmar è nel cuore di una zona vinicola molto rinomata. Museo a cielo aperto di vecchi edifici, ricche facciate, musei straordinari, con il corso tranquillo della Lauch che s’insinua negli angoli più romantici, diede i natali allo scultore Frédéric-Auguste Bartholdi, autore della Statua della Libertà […]

Più lettura, più cultura

  Il 58 per cento degli italiani non legge. Sei su 10 non aprono nemmeno un libro all’anno. Hanno gettato la spugna 3 milioni e 300.000 lettori negli ultimi 7 anni. Sono i tristi dati emersi durante l’ultima edizione di Bookcity  a Milano. Si dà sempre la colpa al tempo…”mi piacerebbe, ma non ho nemmeno […]

Romantico Levante

Ci sono luoghi dei quali si ritiene di conoscere tutto (o quasi), panorami irripetibili che si hanno sempre davanti agli occhi e che proprio per quest’abitudine sembrano perdere il proprio splendore. Portofino, Camogli, San Fruttuoso…nelle cartoline della bella Italia figurano da quando è stata inventata la fotografia. Ma poi succede che le cifre del turismo […]

Leggere è benessere

All’inizio è come entrare in una nebbiolina: si vedono solo i contorni del paesaggio. Bisogna orientarsi, mettere a fuoco. Poi, lentamente, tutto diventa nitido. E man mano che appaiono case, persone, alberi, animali, cose, si sperimenta un benessere che si protrae nel tempo. No, non stiamo sognando. E neanche viaggiando. Stiamo leggendo un romanzo. Sì, perché […]

(Sor)ridere

Momenti di leggerezza, di allegria. Viverli è importante. Per l’umanista francese François Rabelais, sorridere libera la gioiosa verità sul mondo, prigioniero della falsità e della paura, che generano a loro volta la pesantezza del vivere e la violenza, quindi pure la sofferenza. Secondo Sigmund Freud invece, è un atto liberatorio, visto come canale di sfogo delle […]

Menù letterari

Indecisi su cosa preparare stasera per cena? E se, invece che dal solito ricettario, ci lasciassimo consigliare da Scott Fitzgerald, Virginia Woolf e Jack Kerouac? Forse non ci abbiamo mai fatto caso, ma anche i personaggi dei nostri romanzi preferiti hanno i loro vizi e stravizi culinari: dalle polpette di Renzo Tramaglino all’iconica madeleine di […]