Shopping online

Io compro molto online, stando però parecchio attenta alle descrizioni dei pezzi in vendita e all’esattezza della taglia. Solo così diventa divertente scovare nel web piccoli tesori che non si troverebbero mai nelle proprie città…

Oltre ai classici e straconosciuti negozi come eBay.com e yoox.com, per scarpe, borse, cinture e gioielli ho scoperto da poco anche www.you-shoes.com, Net-a-Porter.com (spedizione veloce e customer service molto cortese) e etsy.com (soprattutto per il vintage).

shopping

E poi ci sono i siti top: lookbook.nu dove centinaia di blogger postano i loro outfit del giorno (c’è anche la hit list dei più votati). E’ una fonte inesauribile, multisfaccettata, indipendente d’ispirazione. E’ la moda vera, vista dai ragazzi e dalle ragazze di tutto il mondo, dalla Finlandia a Los Angeles, passando per Ontario e Giappone. Tante idee, tra stilisti emergenti e low budget, da mettere in pratica.

Sito di lusso di e-commerce della rinomata boutique fiorentina, luisaviaroma.com appaga ogni desiderio di acquisto dei capi appena visti in passerella. Selezione accurata e staff cortese. Ed è italiano!
topshop.com è invece il regno della high-Street fashion, dove comprare senza indebitarsi. Gli store si trovano solo a Londra, Stoccolma e Nyc, e quindi, ça va sans dire, il clic è d’obbligo:-) Fanno venire l’acquolina i blazer all’ultima moda, le zeppe, le ballerine e le t-shirt introvabili, gli headpieces anni ’30 e i pezzi street-style. E poi ancora: creazioni ad hoc degli stilisti di punta, nonché la famosa collezione firmata Kate Moss.
Infine non posso non menzionare il sito creato dal mio marchio d’alta qualità preferito, Burberry, che su artofthetrench.com celebra il suo capo icona, raccogliendo centinaia di scatti di very non important people che indossano il mitico soprabito. Non si può non averne uno!

Venuta voglia di surfare sulle tendenze e comprare?!?

Lascia un commento