Mipel e The Micam

Si è da pochi giorni conclusa a Rho Fiera Milano la 106esima edizione di Mipel – The Bagshow, la Mostra Internazionale di Pelletteria e Accessori di tendenza più elegante e modaiola di sempre. Più di 300 brand per presentare al mercato nazionale e internazionale borse, scarpe, cinture e accessori della collezione primavera-estate 2015. La quattro giorni, nei padiglioni 8 e 12 della Fiera, si è articolata in quattro spazi dedicati ad altrettanti settori: Design Studios, per i creatori di tendenze; Panorama, specifico per le aziende internazionali; Extra, per i brand che esprimono la propria creatività senza limiti e Punto.it, dedicato all’eccellenza e alla tradizione italiana, scegliendo così di investire sui prodotti del nostro Paese per contrastare la crisi economica.

Gabs+CampomaggiPredominano colori brillanti e luminosi, molto giovanili e il flower power, con la riproduzione di prati fioriti, paesaggi esotici e animali. E molte lavorazioni intrecciate interamente fatte a mano, esemplari che a opera conclusa diventano pezzi unici e diversi.
Un tripudio di colori che hanno catturato gli occhi: giallo in primis, tanto bianco e rosso, i colori del mare e della terra, ma anche pietre preziose, glitter, swarovski e stampe. Ogni forma di borsa, dalle semplici shopping bag, ai bauletti, ai secchielli, alle mini clutch, fino a quelle più particolari, con forme geometriche che mai avremmo pensato adatte ad una borse e manici del tutto inusuali.

Molteplici i partecipanti: da Gabs a Campomaggi (entrambi nelle foto), da Braccialini a Cromia, da Ripani a Tosca Blu e Moschino, da Nannini a Roberta Gandolfi, Piero Guidi e Anna Cecere

MICAMSugli scaffali dei 1500 stands allestiti nel percorso della Fiera è stato inoltre presentato The Micam, la Mostra Internazionale della Calzatura che ha rinnovato il look alle scarpe della primavera-estate 2015: basta tacchi dodici da brividi e avanti con scarpe più cittadine con tacco metropolitano (da 3 a 5 centimetri), coloratissime espadrillas, flatform e creepers, sandali alla tedesca stile Birkenstock, ballerine e le modaiole slipons, in ogni materiale e colore. Molte le stampe animalier e suole per lo più in gomma o corda. Pelle metallizzata in oro e argento o traforata, frange e nappe. Vincono bianco e nero, corallo, blu cobalto e le tonalità fango.

Tante fibbie e borchie, pietre, paillettes e brillantini, anche sulle sneakers, le vere protagoniste della prossima primavera-estate 2015 (nella foto collezioni French Sole, Vidorreta, Rebecca White e Black Dioniso). Dimostrando ancora una volta che sportwear e streetstyle la faranno da padrone anche il prossimo anno.

Lascia un commento