Milano verso l’Expo 2015

homi1La nuova bellezza di Milano è contemporanea e di design. A cominciare dalle novità sul lifestyle del futuro presentate dieci giorni fa alla fiera HOMI 2014, che altro non è se non la versione rivisitata del Macef e che quest’anno ha visto ben 10 aree espositive: Living Habits, lo spazio dedicato alla tavola, alla cucina, agli arredi e anche all’illuminazione; Fragrance & Personal Care, che pensa alla profumazione dell’ambiente e della persona; Gift & Events, un angolo dedicato ai regali e agli eventi; Kid Style, il luogo pensato per la moda, gli accessori e i mobili per i bambini; Hobby & Work, che gioca sui temi del viaggio, della musica, del lavoro e degli hobby; Home Wellness, incentrato sul bagno e sul relax; Fashion & Jewels, ovvero l’angolo dei gioielli e degli accessori di moda; Garden & Outdoor, per sistemi esterni; Home Textiles, ovvero il settore che riguarda i tessuti di arredamento in genere, e infine Concept Lab, dedicato a concept design companies, editors, contract e food.

Ma soprattutto grazie agli assaggi di Expo 2015: mancano pochi mesi al via dell’Esposizione Universale che dall’ 1 maggio al 31 ottobre 2015 porterà in città oltre 20 milioni di visitatori (quasi 15 volte gli abitanti dell’intera città) da ogni parte del mondo. La discussione globale ruoterà attorno al tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita“, attraverso un viaggio alla scoperta del cibo di ieri, di oggi ma soprattutto di domani. La sfida di Expo Milano 2015 è infatti quella di trovare le risposte a una questione fondamentale per il futuro: come garantire a tutta l’umanità un’alimentazione buona, sana e sufficiente, senza dimenticare il rispetto per il pianeta in cui viviamo e dal quale otteniamo ogni risorsa virtuale. L’esposizione di Milano si tiene alle porte della città, in un’area espositiva di circa 1 chilometro quadrato (circa 200 campi da calcio messi vicini), dove sono stati invitati più di 140 paesi. Offrirà tanto da fare e da scoprire, anche ai più piccoli: ci sarà per loro un’intera area di giochi e attività – il Children Park – creata per conoscere in modo diretto e divertente alcuni dei temi dell’esposizione. Foody, la simpatica figura qui a sinistra composta da 11 personaggi foodyche si uniscono in un disegno unico, è la mascotte di Expo Milano 2015. Per ora “accontentiamoci” di Expo Express, il treno speciale promosso da Grazia, Tu stile, Donna Moderna, Starbene e Sale&Pepe, che sta percorrendo l’Italia in 13 “fermate” per raccontare i progetti di Expo Milano 2015 e per offrire eventi, interviste e incontri con personaggi di moda, spettacolo e cultura.

Lascia un commento