Milano design tour

mdw

Milano contemporanea e di design, arredata per ospitare fino al 19 aprile il Salone del mobile (salonemilano.it) che vivacizza la città grazie ai numerosissimi eventi serali a contorno dell’esposizione. Ma soprattutto grazie alla “sicurezza degli oggetti”, per rubare il titolo a un romanzo: ovvero sedie, tavoli, tappeti e lampade che renderanno più confortevoli la nostra casa e la nostra vita.

Imperdibili Workplace3.0 e Euroluce, i saloni dell’ufficio e dell’illuminazione e il Salone Satellite, vetrina della creatività di 700 designer under 35 provenienti da tutto il mondo. Ancor più attesi gli eventi tra i quartieri del Fuorisalone:

  • Energy for Creativity. Il tema di Expo 2015 (Energia per la vita) in chiave urbanistica con prototipi e videoproiezioni nella meravigliosa cornice di Interni all’ Università Statale, via Festa del Perdono 7.
  • Favilla. Ogni Luce Una Voce. Dalla fiera al centro città, in piazza San Fedele, l’installazione di Euroluce in un percorso luminoso contenuto in una grande scatola nera per vivere una stupefacente esperienza sensoriale.
  • The Garden of Wonders. L’Orto Botanico di Brera reinterpretato da 8 designer top tra profumi e alambicchi per crearli: un viaggio olfattivo sotto gazebi nel verde.
  • The Unexpected Welcome. Novità e pezzi iconici in 39 fotografie di Rahi Rezvani nello spazio Moooi di via Savona 56.
  • Souvenir di Milano. In piazza Affari tra l’irriverente scultura Dito medio di Maurizio Cattelan ed il soggetto di carillon e boule de neige L.O.V.E. di Seletti.
  • Glacier Formation. Lo spazio Superstudio Più in via Tortona 27 ospita una proiezione di luci, vetri e immagini in un percorso che richiama la formazione di un ghiacciaio.
  • Superdesign show. Sempre nei diecimila mq di Superstudio Più, installazioni e percorsi outdoor e indoor coinvolgono i visitatori attraverso il tessile e  ambienti per bambini.
  • Constancy and change. Alla Triennale il volto della tradizione artigianale coreana, con 193 opere tra artigianato e design.
  • Ikea Temporary Store. In via Vigevano a due passi dalla Darsena finalmente restaurata, focus sul mondo del cibo svedese, un delizioso cortile con tanto di panni in bianco e nero stesi ad asciugare, un piccolo bistrot in cui mangiare le famose polpette e showcooking.
  • Elle Decor. Design for Life. La rivista di arredo che per prima ha fotografato gli interni in modo emozionale, sceglie di celebrare i 25 anni di attività con un archivio d’immagini ad altissimo livello artistico.

Una Milano design week tra stile e innovazione, grandi firme e giovani talenti. Disorientati? Basta scaricare le app aggiornate e gratuite Salone del Mobile. Milano 2015, per semplificarsi la visita tra i padiglioni e Fuorisalone 2015, per avere sempre a portata di tap l’agenda degli eventi, con gli indirizzi, le descrizioni, le immagini degli appuntamenti della settimana del design e i percorsi per raggiungerli.

Lascia un commento