Amaro, Rise, Earlybird, Valencia, Sierra, Toaster, 1977.

Li riconoscete?
Sono alcuni dei filtri usati per modificare le immagini su Instagram, la App che ha fatto appassionare blogger e celebrities e dove vengono postate le foto più diverse, di moda o di beauty, di viaggi e di vita vissuta.
Nella realtà ci trucchiamo, ci vestiamo bene, raccontiamo agli altri solo ciò che vogliamo rendere pubblico. Instagram non è altro che un’ appendice tecnologica di quello che la vita è già, ma con una differenza meravigliosa: i filtri, che rendono tutto un po’ più magico, costano meno di un abito d’alta moda e sono super efficaci! Instagram è una specie di democrazia digitale che non omologa nessuno, ma rende tutti unici perchè unica è la realtà di ognuno che tramite le fotografie vuole fermare momenti, creare ricordi e condividerli su Facebook e Twitter.
Il motto della Kodak del 1888 “You Press the Button, We Do the Rest“, reinterpretato in chiave digitale e social network, è piuttosto attuale. Il risultato è uno straordinario fiume in piena di immagini che non fanno altro che generare memoria. Non solo gente comune ma anche molti fotografi professionisti hanno abbracciato l’immediatezza e la potenza degli smartphone per farli diventare le loro principali bocche da (messa a) fuoco. Scopro così cinque blogger di successo che ogni giorno postano immagini della loro quotidianità, da seguire e condividere. Come Valentina Capelvenere (@valentinacapelvenere) , creatrice del blog oilnanoolamoda, che racconta quello che le succede con foto dei suoi look, delle vacanze, dei miniabiti delle sue bambine. Oppure la blogger Lucia Del Pasqua (@fashionpolitan), dove pubblica foto dei suoi look creativi, dei suoi viaggi di lavoro e delle sue “faccine” che realizza con qualunque materiale le capiti sotto mano. Account dedicato a prelibatezze culinarie è invece quello di Riccardo Casiraghi e Stefano Paleari che tramite il profilo Instagram @gnambox postano tante foto di cibo e momenti in cucina con ospiti. Infine su @giuliet di Giulia Angolini, gli scatti riguardano beauty e make-up.

E potevo esimermi da questa mania che impazza? Certo che no, trovate anche me col profilo @chiccadoc con tantissime foto dei miei luoghi preferiti e della mia vita milanese da donna e mamma.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *