Halloween in Italia

halloween

Ormai non è più solamente una festa anglosassone: Halloween in Italia ci ha conquistati per quell’atmosfera festosa e divertente, per le parate in costume e per l’immancabile gioco del “dolcetto o scherzetto”. Recuperiamo le maschere dalla cantina e spolveriamo (ma non troppo) i vestiti per un bel travestimento a tema, poi cerchiamo i luoghi più divertenti per giocare fra tunnel dell’orrore e musical ispirati agli zombie o alle streghe.

Gardaland Halloween Party. Aperto dalle ore 10, il parco sarà interamente allestito con zucche, ragni giganti,  fattucchiere e vampiri.  Si inizia con Welcome: it’s Halloween! Prezzemolo. La mascotte di Gardaland darà il benvenuto tra allegri teschi danzanti. Nel pomeriggio ci saranno lo Zombasket Show, una sfida al canestro con zombie, e la Halloween Parade che sfilerà lungo le vie del parco giochi. Dalle 18 in poi la Valle dei Re si trasformerà in una discoteca a cielo aperto: si potrà ballare fino a mezzanotte circondati da zucche e dragoni e un gran finale con fuochi d’artificio (www.gardaland.it).

Mirabilandia Halloween Fun. Festa dei mostri con streghe, vampiri e fantasmi pronti a regalare brividi a suon di divertimento. Spettacoli a tema e la speciale Horror Zones dedicata all’Halloween Horror Festival. Da non perdere lo spettacolo di benvenuto Maleficio e nel pomeriggio Hella, la Regina degli Inferi,  musical dedicato al viaggio della dea Hella negli inferi (http://halloween.mirabilandia.it).

Halloween Parky all’ Italia in Miniatura. Un tremendo weekend di paura fra streghe e zucche, make up per bambini, laboratori horror, animazione da brivido e scienziati pazzi. L’ingresso è gratuito per tutti i bimbi in maschera, con tanto di sfilata a premi per i travestimenti più terrificanti (www.italiainminiatura.com).

HalLEOween a Leolandia.  L’unico luogo al mondo in cui la festa delle streghe è a misura di bambino fino a tarda notte. Tutto si tingerà di arancione per una giornata speciale all’insegna del divertimento, che culminerà in una serata mostruosamente magica. La Magia di HalLEOween, Il Ballo delle Streghe, Leo e l’Isola Fantasma e la coloratissima Parata delle Streghe sono solo alcuni degli appuntamenti da non perdere (www.leolandia.it).

E se proprio non abbiamo voglia di metterci in viaggio, possiamo sempre invitare pochi amici a casa e preparare una festa da brivido: la creatività va lasciata a briglia sciolta perché la parola d’ordine è stupire i propri ospiti. Tovaglie, bicchieri, piatti e accessori (anche di carta) andranno scelti nei tre colori chiave: arancio, nero e viola. Si possono gonfiare dei palloncini bianchi e neri e applicare occhi e bocca ritagliati in colori contrastanti, come fantasmini che si aggireranno per casa. Ovviamente non possono mancare le zucche di Jack O’Lantern. Basterà scavarle ed intagliare occhi e bocca ispirandosi a vari motivi geometrici. Inserendo poi all’interno dei lumini scaldavivande si creerà l’atmosfera giusta. Buon Halloween stregato a tutti!

 

Lascia un commento