Christmas planning

Bisogna pensare ai regali, alle decorazioni, al menù della Vigilia…se volete evitare l’ansia e godervi solo il lato bello delle feste, organizzatevi con anticipo. Ecco alcune dritte che vi saranno molto utili.

Ultima settimana di novembre:

  • Preparate il budget delle feste. Per non sforare il tetto che vi siete prefissati, scaricate sullo smartphone una app che aiuti a gestire i conti, come Cents (iOS) dove poter registrare tutte le spese, oppure Financisto (Android), per tenere sotto controllo più di un conto corrente contemporaneamente.
  • Fate la e-list dei regali da mettere sotto l’albero. Su Todoist si può creare una checklist dei doni per amici e parenti e pianificare le scadenze per l’acquisto di ogni pacchetto.
  • Iscrivetevi a un corso creativo. Siete ancora in tempo per imparare a realizzare decorazioni natalizie e pensierini fatti a mano. Per esempio i garden della catena Viridea propongono laboratori gratuiti di arm-knitting, per tricottare regalini in lana usando le dita al posto dei ferri.

Prima settimana di dicembre:

  • Ordinate i regali online. Se li avete già adocchiati, è il momento giusto per procedere all’acquisto. In periodi come questi è più facile incappare in ritardi nelle spedizioni. Il sito con il servizio di consegne più efficiente è Amazon, che fino al 19 dicembre garantisce l’arrivo del pacco in 2 o 3 giorni.
  • Pensate all’albero. Se non avete tempo per addobbarlo, noleggiatelo già pronto su qui: potete ricevere direttamente a casa abeti da 60 cm fino a qualche metro, perché consegnano (e dopo le feste ritirano) in tutta Italia.
  • Dedicatevi al decluttering. Ovvero riordinate per fare spazio ai regali che arriveranno, in particolare quelli per i bambini, che sono i più ingombranti. Due consigli da mettere in pratica secondo il metodo “kon-mari”, ideato dalla giapponese Marie Kondo, autrice del libro “Il magico potere del riordino“: conservare solo gli oggetti che scatenano emozioni positive e ordinare per categoria (libri, giocattoli, vestiti, bigiotteria) anziché per stanza.

Seconda settimana di dicembre:

  • Inviate i biglietti di auguri. Su Kisseo potete scegliere tra decine di cartoline da mandare via mail. Oppure, se preferite la tradizione, via posta: ci pensa il sito a stampare il biglietto e a spedirlo al destinatario. Così si risparmiano tempo e fatica.
  • Abbinate piatti e tovaglia. Sul sito dell’ Ikea, potete comporre in anteprima la tavola per il pranzo di Natale e ragionare sugli abbinamenti di posate, bicchieri e piatti.
  • Scegliete il packaging dei doni. Qui potete acquistare tutto quello che vi serve e curiosare nella sezione “outlet”, dove trovare nastri e scatole a prezzi scontati.

Terza settimana di dicembre:

  • Iniziate a fare la spesa. Cominciate dagli alimenti non deperibili, come la frutta secca o sciroppata, le mostarde per i formaggi e i sottoli per il bollito. E poi, a una settimana dal 25, mettetevi ai fornelli per cucinare le ricette più laboriose, come brodo e paté, che si possono congelare.
  • Pensate a parenti (e amici) lontani. No panic, c’è 4gifter, la prima piattaforma di social gifting, dove poter comprare doni nei negozi della città del destinatario; lui/lei riceverà un avviso via mail o sms con il luogo dove ritirarlo.

23 dicembre:

  • Selezionate i titoli per il cineforum. Natale, è anche tempo di film. Per avere un’ampia scelta di proposte adatte a tutta la famiglia senza per forza sottoscrivere un abbonamento, andate su Chili Tv, piattaforma online che vanta circa 4500 titoli tra pellicole e serie televisive da noleggiare in streaming o acquistare in download. Troverete grandi classici, ma anche le ultime novità.
  • Aggiungete un posto a tavola. Qualche ospite imprevisto è un altro classico delle feste. Per essere pronti ad accoglierli, è utile il libro di Stefania CorradoDa uno a infinito: come trasformare un piatto in base all’occasione e al numero degli ospiti“, che propone ricette estensibili a seconda del numero di commensali.

24 dicembre:

  • Prendete una pausa creativa. Se avete seguito i miei consigli, oggi potrete rilassarvi e dedicarvi a un’attività antistress per entrare nel mood natalizio: i segnaposti. Prendete spunto dai video tutorial che trovate nella sezione fai da te di Casa Facile o sul sito Make it land, dove, dopo esservi registrati, troverete idee creative al 100% handmade, tutte da copiare.
  • State lontani dalla confusione dei centri commerciali! Se vi manca ancora qualche regalo, andate sul web e scegliete un digital gift: si tratta di un buono, spendibile online, che viene spedito immediatamente via mail al destinatario. E l’offerta è infinita: dal volo aereo con Volagratis all’ultimo gadget elettronico.

Lascia un commento