Arte di Amare

Nell’ “Arte di amare“, Erich Fromm dice espressamente che “non si può amare una persona senza conoscerla”. Il principio vale anche e soprattutto quando si parla di amore per se stessi. Conoscere davvero una persona, spiega Fromm, vuol dire avere chiari i suoi pregi, i suoi difetti, le sue zone d’ombra e accettarla con tutto il bagaglio […]

Nonni 2.0

Chiediamo ad un bambino chi è quella persona che lo fa sentire libero e felice, con la quale scopre un mondo nuovo, mai immaginato, pieno di sorprese, che lo fa sentire al centro dell’attenzione e dell’affetto. La risposta sarà sicuramente: la nonna. O il nonno, s’intende. I nonni 2.0 sono un punto di riferimento per la società, per le […]

Il miglior dono

Frenesia a mille, città parate a festa, corse folli alla ricerca dell’ultimo regalo da fare a parenti, amici, compagni. Attraverso il dono siamo spinti a interagire, esporci, comunicare, farci conoscere e conoscere l’altro. Sentimenti e pulsioni che non dovrebbero portare né ansia né angoscia come invece succede sotto le feste. Un regalo prima di tutto […]

La forza della gratitudine

Ringraziare fa bene. Anche se il termine “gratitudine” suona vecchio, oggi più che mai questo concetto è di grande attualità. L’espressione di riconoscenza ci esercita a vedere quanto ogni giorno noi riceviamo dagli altri, e questa consapevolezza è fonte di maggiore equilibrio e benessere psicologico, perché attiva comportamenti di “restituzione” che fanno molto bene alle […]

Empatia

L’empatia è la capacità di riconoscere gli stati emotivi dell’altro, immedesimandosi; è l’intuizione di cosa sta capitando dentro di lui e l’abilità di trarre da questi elementi la spiegazione ai suoi comportamenti, creando così una sorta di sintonia tra ciò che sta provando il nostro interlocutore e quello che di rimando proviamo noi. A cosa […]

Stupirsi

Applicare alle parole dei sensi. Per accorgersi, dall’approssimazione con cui vengono usate, che l’effetto di amplificazione è scomparso, appiattito su uno sfondo indifferenziato di toni e reazioni. Perché oggi la gente oggi non “sente” più. Vedere-guardare-contemplare. La progressione è evidente. Posso vedere senza in realtà guardare nulla. Nel vedere siamo passivi, come uno schermo su cui […]

L’amore

E’ tutto ciò che ci è rimasto. Per essere veramente noi stessi, per essere liberi. Nella nostra società tecnicamente organizzata, ognuno di noi assume un ruolo predeterminato e regolato. Siamo per lo più funzionari, esecutori di ordini finalizzati alla sopravvivenza e all’interesse di un apparato che ci sovrasta e ci controlla, che si serve di […]