Signora Punteggiatura

L’ impressione è quella dei coriandoli. Lanciati in aria, cadono un po’ qua, un po’ là. A caso. O delle cacche di mosca. Stessa casualità. Così si presentano i segni di punteggiatura nella maggior parte degli scritti che leggo. Senza punteggiatura la scrittura non ha voce. E’ come un tratto d’asfalto che non porta da nessuna parte, che non […]

La saga de “I Melrose”

Finito di leggere l’avvincente saga de “I Melrose” di Edward St Aubyn, disponibile in Italia da pochi mesi. Quattro volumi racchiusi in un unico libro dove il protagonista è un aristocratico britannico, tanto ricco quanto disperato. La vita di Patrick Melrose è drammatica sin dal primo giorno, ma Edward St Aubyn la racconta con tale ironia […]

Gattamortismo

Il problema di ogni fanciulla che ambisca a essere una gatta morta, sono le amiche, quasi sempre massime specialiste in gattamortismo. Sanno tutto sui desideri degli uomini, conoscono ogni modo infallibile per lasciar cadere una spallina con noncuranza, sanno persino quale gamba accavallare per nascondere un barbaglio di cellulite. Ecco, se c’è un insegnamento che […]

Voglia di un classico?

Grandi eroine da chiamare per nome (Anna, Rossella, Alice, Emma, Justine…). Dieci cult della letteratura mondiale da scoprire per la prima volta o da rileggere tutti d’un fiato. In edizione tascabile, da comprare anche in blocco, per ridere, piangere, emozionarsi. La Califfa, di Alberto Bevilacqua. Libera, ribelle, generosa. Appare ancora così, a quarant’anni dalla pubblicazione, […]

Wonder Woman non esiste

La presidente di un famoso college americano, Debora Spar, col suo libro “Wonder Women“ vuole dare un messaggio ad ogni donna: basta con questo delirio di onnipotenza, non possiamo fare tutto al meglio! E’ una trappola che ci riempie di frustrazioni e sensi di fallimento, e di colpa. Tornare a casa in tempo per il bagnetto. […]

Di che saggio sei

Si può ridere sopra gli eterni dilemmi del cuore e sul senso della vita?  Vi propongo 4 letture saggistiche profonde e lievi al contempo, che possono fare compagnia alle letture preferite di queste vacanze estive. Il primo saggio s’intitola “Una storia che non possiamo raccontare“, scritto dallo psicoanalista Stephen Grosz, che racconta come la psicoanalisi affronti quel […]